Don Giorgio De Checchi

Nato a Noventa Padovana 28.6.62 – Entra in Seminario minore a Tencarola il 4 ottobre 1973 – Passa al Sem Maggiore nell’ottobre 1981 ordinato presbitero il 7 giugno 1987. Nominato vicario parrocchiale al Duomo di Cittadella svolge il suo ministero per 4 anni. Accoglie la proposta di lavorare come missionario fidei donum in Ecuador e nel 3 gennaio 1992 comincia il suo servizio a Quito, nella periferia della capitale dove la diocesi di Padova da qualche anno aveva aperto una collaborazione in due parrocchie. Nel 1996 è primo parroco di una nuova parrocchia che si erige nella zona pastorale che nel frattempo aveva visto una esplosione di presenze a causa di un grande processo migratorio interno. E’ socio fondatore di A.S.A. e C.O.N.F.I.E., due organizzazioni locali che si preoccupano della realtà dei bambini in difficoltà e delle loro famiglie. A Bogotà nel 2001 ottiene la specializzazione in Pastorale Sociale. Nell’ottobre 2002 ritorna in Diocesi di Padova. E’ richiesto dal Vescovo Mattiazzo a Casale di Scodosia per collaborare nella parrocchia alla quale era venuto a mancare il parroco. Il 14 settembre 2003 entra come parroco a S. Anna di Piove di Sacco. Nel 2006 è referente di Libera a Padova e inizia con altri piovesi il presidio di Libera a Piove di Sacco. Dal 2009 al 2013 è membro della Presidenza del Consiglio Presbiterale della diocesi. Nel 2012 viene indicato come Moderatore pastorale dell’Unità Pastorale di Piove  e nel 2013 è nominato Vicario del Vicariato di Piove di Sacco. Domenica 28 settembre subentra a don Franco Callegari come parroco della parrocchia madonna delle grazie successivamente nel mese di settembre 2022 viene nominato Arciprete della Parrocchia di San Tommaso Apostolo di corte subentrando a Don Antonio Brugnolo trasferitosi nel unita pastorale di Bastia

 

340 2220456 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.